Bologna – 10 marzo, ore 9.30 – Cappella Farnese di Palazzo d’Accursio, Piazza Maggiore 6, Bologna.

Testamento Biologico e fine vita: facciamo chiarezza

Il convegno permetterà di affrontare il tema delle Disposizioni Anticipate di Trattamento (#DAT) da differenti punti di vista.

L’obiettivo è fare chiarezza su:
– la legge 22 dicembre 2017, n. 219 “Norme in materia di consenso informato e di disposizioni anticipate di trattamento”;
– le modalità operative di compilazione e deposito delle DAT (come devono essere redatte? Chi può sottoscriverle? Dove vanno depositate?);
– il ruolo del medico (può rifiutarsi di accoglierle?);
– il consenso informato e l’importanza che assume nella legge;
– le diverse pratiche e la terminologia che confonde le idee (interruzione delle cure, sedazione palliativa profonda, eutanasia, suicidio assistito).

Introducono:
– Alice Spiga, direttrice di SO.CREM Bologna
– Monica Mischiatti, coordinamento Radicali Bologna – Associazione radicale di Bologna Piero Capone

Interviene e coordina:
– Giovanni Pollini, Tesoriere della Federazione Italiana Cremazione

Intervengono:
– Carla Faralli
Professoressa Ordinaria al Dipartimento di Scienze Giuridiche, Direttrice del CIRSFID.

– Stefano Canestrari
Professore Ordinario di Diritto Penale nel Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Bologna. Titolare dell’insegnamento di Biodiritto penale nel corso di laurea in Giurisprudenza.

– Carlo Bottari
Professore Ordinario di Istituzioni di Diritto Pubblico presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Bologna. Titolare dell’insegnamento di Diritto Sanitario nel Corso di Laurea in Infermieristica.

– Valter Vecellio
Giornalista professionista, vice-caporedattore del TG2. In passato è stato, tra l’altro, uno dei direttori del settimanale satirico Il Male. Si occupa in particolare di questioni relative a giustizia, terrorismo, mafia e criminalità organizzata.

– Maria Antonietta Farina Coscioni
Parlamentare nella XVI legislatura, Presidente dell’ Istituto Luca Coscioni, Co-conduttrice della trasmissione #LaNudaVerità per Radio Radicale. Ha, con Marina Ripa di Meana, lanciato l’appello #FalloSapere#FateloSaperein tema di sedazione palliativa profonda.

– Guido Biasco
Professore Alma Mater, Università di Bologna. Presidente della Conferenza Nazionale Permanente dei Direttori di Master in Cure Palliative e Terapia del Dolore. Impegnato nella formazione universitaria e nella ricerca in Cure Palliative e Terapia del Dolore.

Per ulteriori informazioni:
http://www.socrem.bologna.it/news/convegno-biotestamento-fine-vita/10marzo